Peperoncino e Pressione: è utile?

Peperoncino e PressionePeperoncino e Pressione, un rapporto spesso dibattuto. La domanda, cui daremo risposta con questo articolo, è molto semplice. Il Peperoncino alza o abbassa la pressione? Parliamo spesso, nei nostri approfondimenti, dei rimedi naturali per regolare i valori pressori.

Ebbene possiamo anticipare, fin da subito, la risposta alla domanda fatta poco sopra. Tra i cibi che abbassano la pressione troviamo anche il Peperoncino. Perchè? Grazie alla Capsaicina che contiene. Vediamo come agisce sul nostro organismo e perchè è importante.

Una piccola curiosità prima di iniziare. Se non riuscite a sopportare i cibi eccessivamente piccanti ricordate che per calmare il bruciore l’acqua non è il rimedio migliore. Sapete come combatterlo con efficacia? Bevendo latte! Certo, non è proprio il massimo durante un pranzo o una cena. Ma l’alternativa esiste. Mangiare pane, e nello specifico la mollica, riduce il bruciore.

Indice dei Contenuti
Il Peperoncino fa bene!
La Capsaicina fa bene alla Pressione
Quando non mangiarlo

Il Peperoncino fa bene!

Sono molte le proprietà del peperoncino. Alcune sono più famose, altre magari meno conosciute.

Vediamo quali sono:

  • Antifiammatorio Naturale. L’azione della Capsaicina è particolarmente benefica per dolori reumatici. Un impacco con acqua e peperoncino ridurre la sensazione di dolore. In alcuni zone del pianeta viene, per motivi simili, utilizzato per alleviare i dolori mestruali;
  • Tosse e Catarro. Contro i malanni di stagione può essere un valido aiuto. Consente, infatti, di sciogliere muco e catarro e di facilitare l’eliminazione. Il vantaggio è dovuto alla Vitamina C che contiene. Basti pensare che questa scoperta è valsa il Premio Nobel allo studioso ungherese Szent Gyorgyi ;
  • Potente Afrodisiaco. Ebbene sì, è tutto vero. Certo questo è uno degli effetti del peperoncino maggiormente conosciuti. Perchè ha questo beneficio? Grazie alla Vitamina E che contiene;
  • Effetto antitumorale. Contiene antiossidanti che favoriscono il mantenimento cellulare contrastando i radicali liberi. Numerosi studi (lo trova qua) hanno dimostrato un effetto positivo nei confronti di diverse patologie tumorali. Nello specifico si riscontra un legame benefico tra peperoncino e prostata;
  • Protegge il Cuore e previene le Malattie Cardiovascolari. Previene, quindi, il rischio di infarto e ictus. Il merito è della Capsaicina e, come vedremo tra poco, è collegato ai valori pressori.

La Capsaicina fa bene alla Pressione

Abbiamo già svelato la risposta all’inizio ma ripetiamo. Il peperoncino alza la pressione? NO. Anzi, contribuisce a combattere l’ipertensione o pressione alta.

Come? grazie alla Capsaicina che agisce da vasodilatatore. Contribuisce, quindi, a rilassare vene e vasi sanguigni favorendo un miglior scorrimento del sangue. Non entrando troppo nei “tecnicismi” diamo qualche informazione in più.

La Capsaicina stimola i recettori Trpv1 e porta ad una maggiore produzione di ossido nitrico. Quale la sua funzione? E’ una molecola gassosa che protegge i vasi sanguigni dalle infiammazioni e dalle disfunzioni. Da qua gli effetti benefici per gli ipertesi.

Ma non soltanto. La Capsaicina è anche uno “spazzino naturale”. Ha, infatti, un’azione benefica sui vasi mantendoli puliti. Per questo motivo si riscontrano effetti positivi anche contro il Colesterolo Cattivo. Possiamo quindi farlo rientrare tra gli alimenti che abbassano il Colesterolo? La risposta è Sì.

Per ottenere il massimo beneficio è preferibile consumarlo fresco. Se proprio non lo avete scegliete quello essiccato.

Offerta
OMRON M7 Intelli IT Misuratore di Pressione da Braccio, Connessione Bluetooth per App OMRON Connect, Bracciale Intelli Wrap Cuff
571 Recensioni
OMRON M7 Intelli IT Misuratore di Pressione da Braccio, Connessione Bluetooth per App OMRON Connect, Bracciale Intelli Wrap Cuff
  • Bracciale con tecnologia Intelli Wrap Cuff (22-42 cm) per una misurazione precisa in qualsiasi punto del braccio
  • App Omron Connect per iPhone/Android (Bluetooth): Consente di memorizzare e tracciare le misurazioni sullo smartphone
  • Calcola la media delle ultime misurazioni

Quando non mangiarlo

Sebbene molti studi hanno confermato le proprietà gastroprotettive è preferibile evitarne il consumo se si soffre di Reflusso Gastrico.

Una domanda che si pone spesso è: peperoncino in gravidanza si o no? E’ bene precisare che ogni situazione richiede il consiglio e la valutazione del medico. Soprattutto se si è a conoscenza di particolare sensibilità. Non arreca danni al bambino ma, come sempre in gravidanza, è necessario prestare grande attenzione a cosa si mangia. Certamente è da evitare il peperoncino troppo piccante. Potrebbe, infatti, acuire alcuni fastidi tipici della gestione, in primo luogo proprio il reflusso gastrico. Chiedete sempre conferma al vostro ginecologo.

MisuratoreDiPressione.net è il sito di riferimento per la pressione arteriosa con tanti consigli, approfondimenti e suggerimenti per combattere l’ipertensione.

​Quali sono gli ERRORI da evitare se soffri di ​PRESSIONE ALTA?

​Ricevi anche tu ​GRATIS ​i Video in cui ​​​il Dr. Raggi ti svela i ​7 Errori che ogni iperteso compie. ​Fai il primo passo per combattere la Pressione Alta!